Quale visione è più bella di quella dei filari piantati in quinconce?

Marco Fabio Quintiliano, 35-95 d.C.

< Le news

L’Espresso - Vini d’Italia 2012: I vini dell’eccellenza

...e dopo la guida del Gambero Rosso ecco i primi risultati di Vini d’Italia 2012 de L’Espresso. L’opera mostra di aver sempre maggior interesse per i vini di terroir, e ci considereste di parte se ci mettessimo a tessere le lodi di un simile approccio. Come sempre, vi consigliamo di valutare voi stessi l’attendibilità di questa come di tutte le altre guide.

Premesso tutto questo, speriamo che ci permettiate di esprimere la nostra soddisfazione per i riconoscimenti ottenuti da tre dei produttori del nostro portfolio, che vedono i loro vini elencati tra i Vini d’Eccellenza, le migliori etichette selezionati dalla redazione:

Anche Vini d’Italia si unisce agli estimatori del Nero Bufaleffj 2007 di Gulfi, grand cru di Nero d’Avola già premiato dal Gambero Rosso e inserito dalla guida dell’ tra i migliori 100 vini d’Italia .

Non poteva certo mancare il Passito di Pantelleria 2007 di Ferrandes: il suo punteggio di 18.5/20 non viene superato da nessun altro vino dolce italiano nella guida.

Infine, un particolare onore per il Nero Sichilli 2009 di Savino. La prima annata imbottigliata proveniente dal vecchio vigneto nella Riserva Naturale di Vendicari si piazza subito nell’elenco dei migliori vini d’Italia. A Vittorio Savino, Salvo Foti e la squadra dei Vigneri vanno i nostri complimenti per questo successo, frutto di duro lavoro e di scelte coraggiose.