Quale visione è più bella di quella dei filari piantati in quinconce?

Marco Fabio Quintiliano, 35-95 d.C.

< Le news

Prime anticipazioni delle guide 2012

Come ogni autunno riparte il toto-guide degli appassionati di vini, e le prime anticipazioni ufficiali sono già uscite. A dare inizio alle danze è stata, come di consueto, la guida del Gambero Rosso, che assegna gli ambiti tre bicchieri a un vino di Gulfi, il grand cru di Nero d’Avola Nero Bufaleffj 2007.

Slow Wine, la guida ai vini italiani di Slow Food, verrà presentata ufficialmente solo a fine ottobre, e c'è una grande novità; infatti, da questa edizione Slow Wine uscirà anche in inglese e tedesco.

Dopo le grandi soddisfazioni della edizione 2011, anche quest’anno i produttori del portfolio Quincunx non passano inosservati: la prima menzione già confermata è quella del Bianco Pomice 2007 di Tenuta di Castellaro, che potrà fregiarsi del titolo di Grande Vino, alla pari del Nero Ossidiana 2008, già premiato.

Possiamo solo promettervi ulteriori riconoscimenti, di cui abbiamo finora solo notizie ufficiose, nelle prossime settimane.